beh allora ciao, ciao allora

la guardavo un po’ negl’occhi
lei mi guardava anche lei un po’ negl’occhi
ed era bello parlare insieme anche di vaccate
avrei voluto dirle: “lo sai tu che la primavera ti dona molto ?”
ma le dissi: “hai visto l’ultimo film di Custuriza ?”
lei rispose: “sì, bello”
ma io avrei voluto dirle: “lo sai che le tue labbra, hai la bocca più al sapore di ciliegia che ho mai visto, sei la più bella, forse di tutto il mondo ?”
ma le dissi: “beh certo sto Custuriza è propio un bel registone”
e lei rispose: “sì, proprio”

lei c’aveva occhi castani grandi
grandi castani occhi grandi
avrei voluto dirle: “scappo via vieni con me dove nessuno ci trova”
e poi l’avrei baciata per due giorni di seguito
senza staccare i miei labbri
dalla sua stupenda bocca stupenda

ma le dissi: “beh, allora ciao”
e lei: “ciao allora”
“sì, ciao, ci si vede”
“sì ci si vede”
“magari un giorno ti chiamo”
“sì , magari un giorno…”

poi giunse un tipo
tra l’altro molto brutto
che se la portò via
e un po’ l’abbracciava
e in lontananza, forse, vidi pure
che le dava un bacio sulla bocca

ma non è certo

Questa voce è stata pubblicata in I cani hanno sempre ragione. Contrassegna il permalink.

5 risposte a beh allora ciao, ciao allora

  1. patty scrive:

    o in fondo lei pensa non lo posso avere non gli interesso e per questo gia’ un poco ti ama

  2. tafana scrive:

    E tanti saluti.
    Il nostro Sciupafemmine è in fase un po’ calante…

  3. Robbè scrive:

    Aho.

    L’energia o c’è o non c’è.

    E mica è colpa di nessuno se uno, un giorno, ci ha le pile scariche.
    Magari il giorno dopo va meglio.
    Con un’altra, possibilmente, però.

  4. andre scrive:

    specifico che sono una ragazza,ma voi uomini lo fate spesso?se è così amo chi mi chiede cose banali

  5. Bruna scrive:

    Tra le preferite, e torno qui ogni tanto per rileggerla e ripensare a tutte quelle parole che avrei voluto dire,che non ho mai detto e che probabilmente non dirò mai.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


× uno = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>