Settembre ancora

Da quanto non ti vedo più
il mondo
sta andando a rotoli
un po’ più velocemente del solito
ne converrai con me
siamo oltre la media.
Immagino
Donald Trump
che si sfrega le mani
sorride.
Oggi il capitàno
mentre ci facevamo la barba
mi ha guardato attraverso lo specchio e
devi dimenticarla, ha detto.
Ma capitàno, e il mondo?, gli ho fatto, chi salverà il mondo
se non ci amiamo?
Il mondo ce l’ha fatta senza di voi, prima di voi
e ce la farà anche dopo.
Lei capitàno è un fottuto cinico bastardo, gli ho detto.
Io sono un fottuto cinico bastardo e tu sei
un cazzone romantico senza speranza.
Senza speranza, capitano?
Il capitano si è asciugato la faccia
ha sorriso un sorriso faticoso
no, un filo ne rimane, ma solo un filo
un filo?
un filo.
Dunque, capitàno, devo dimenticarla?
Tanto non ce la fai.

Questa voce è stata pubblicata in Novissime. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Settembre ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


sette − 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>