Archivi categoria: Sono un poeta, cara

SBR

una cosa che mi piace è il sapore di bacio di ragazza quasi sempre il sapore di bacio di ragazza è una cosa tra le più belle il sapore di bacio di ragazza è fatto di nebbia e di fiore … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 3 commenti

liceo classico statale “Massimo D’Azeglio”

c’erano un sacco di belle persone soprattutto belle figliole al liceo classico statale “Massimo D’Azeglio” erano gli anni ’80 io ci ho passato i sei anni più di merda della mia vita un anno più del dovuto perché amo soffrire

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 76 commenti

patti chiari, amicizia lunga

io non mi muovo io sto fermo io non viaggio io sedimento io non vado io non vengo io sto

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 3 commenti

quando sarò ricco

quando sarò ricco assolderò un’equipe di medici al mio servizio assolderò un gruppo di specialisti medici che lavoreranno solo per me medici e medichesse, s’intende le medichesse anche brutte, chissenefrega l’importante, brave

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 11 commenti

i grandi amori non si baciano subito

andiamo al cinema o a cena? o al cinema e a cena? o prima cinema e poi cena? o niente cinema, solo cena? o evitiamo sia cena sia cinema? evitiamo? o vuoi che ci baciamo subito? tanto sappiamo che ci … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 21 commenti

giuda

di tutta la Sacra Saga Giuda l’iscariota è il mio personaggio preferito Giuda ha fatto la più grande puttanata della storia dell’uomo mangiare la mela -stiamo parlando di quell’altro cretino – è stata una gran vaccata ma almeno lì c’erano … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 13 commenti

come le nuvole

“ti amo come amo le nuvole” “come cosa?” mi chiese “come le nuvole” mi guardò come a dire: “idiota” “le nuvole? tu ami le nuvole?” un sorriso e se ne andò non un bel sorriso, s’intende effettivamente io le nuvole … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 5 commenti

luna contro luna

questo mio ricordo io delle volte penso che non è vero che me lo sono sognato invece è vero poi è vero succedeva solo pochi mesi fa…

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 17 commenti

la mia faccia

la mia faccia è tutta piena di barba la taglio via quella ricresce è una barba tutta nera tutta dura e spinosa quando avrò cinquant’anni ci potrò accendere i cerini indurisce col tempo

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 3 commenti

e la giraffa si sposava con l’elefante

ieri sono andato da Ikea con un mio amico ho comprato due confezioni di pennarelli colorati e una confezione di pupazzetti da dito sono dieci animalini che te li metti nelle dita e ci puoi fare un sacco di cose … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 3 commenti

e alla via così

tu vivi nei miei sogni (le dissi) lasciami stare (mi disse) tu devi dimenticarmi io non posso (le dissi) trovati una ragazza, dimenticami, cancellami (mi disse) non posso cancellarti (le dissi) perché? (mi disse) ho finito la gomma pane tutte … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 4 commenti

alle ragazze piace fare i giochi

te mi sembra che dev’essere bello fare l’amore con te (mi disse una volta una) beh, facciamolo, allora (le dissi) non ho mica detto che voglio fare l’amore con te (mi disse) e allora scusa, sei crudele (le dissi) perché? … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 10 commenti

mimma

quando ho portato la gatta a uccidere ci sono andato in taxi aveva diciott’anni io, pochi di più il tassista, visto il cesto mi chiedeva e io non avevo voglia gli dicevo la porto dal veterinario ma non gli dicevo … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 9 commenti

cavallucci nel cortile

vorrei portarti in un posto che so se vuoi se non vuoi, no c’è questa insegna blu dice “cavallucci nel cortile” ho subito pensato a te mi son detto, a lei sì che piacerebbe non sono entrato dobbiamo farlo insieme … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 8 commenti

supernova

le ex fidanzate rimangono belle da farti del male quando le vedi da farti del male da farti sognare, rimangono

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 11 commenti

giulia

poesia d’amor da leggersi a ciclo continuo. ripetendola 151 volte, capiterà che vi ricrescano i capelli se ne siete sprovvisti. v’andran via le rughe se ne siete provvisti e, se siete fortunati, v’apparirà la bella Giulia che vi chiederà di … Continua a leggere

Pubblicato in Sono un poeta, cara | 2 commenti