Un giro gratis per tutti

Sul Cuneo-Torino delle 12.23 dietro di me tre vedove parlano dei loro defunti mariti ascolto non ho alternativa. Una delle tre vanta una vedovanza di ventitré anni la seconda dodici la terza cinque. Numeri. Roba da giocarseli al Lotto. Un terno. Secco. Possibilmente...

Il mio letto

Il mio letto è pieno di segnalibri che mi fan solletico alle dita dei piedi il mio letto è pieno di capelli lunghi e biondi neri, corti ricci il mio letto è pieno di briciole di biscotti solitari il mio letto è pieno di peli di malinconico gatto è umido il mio letto...

Tutto sbagliato

E fu così che ci trovammo nel posto sbagliato al momento giusto o forse era il posto giusto al momento sbagliato con tutta probabilità era tutto sbagliato il posto ed il momento. Erano sbagliati gli alberi e le strade era sbagliato il cielo ed il cemento eri sbagliata...

Un poco lontani dal mondo

Voglio che tu venga qui e ora senza passare dal Via. Se finisci in prigione ti pago la cauzione corrompo i giudici anzi ti organizzo la Grande Evasione. Ho una piccola casa in Vicolo Corto – ci coltivo la salvia e il basilico – ti ci nascondo fino a che i...

Si può morire di ciliegie?

Si può morire di ciliegie? quante ne devo mangiare di ciliegie per morire di ciliegie? Se mai dovessi suicidarmi m’ammazzerei di ciliegie. E si può morire di mancanza di gatti? Per quanto tempo ancora potrò vivere in assenza di un gatto nella mia vita? Un giorno o...

L’ultima poesia

L’ultima poesia è l’unica certezza l’ultima poesia è quella di quando c’hai il cuore sgangherato l’ultima poesia è sempre di tristezza. Poi arriva la pioggia che lava via i mali pensieri ti lava via il trucco rovinato che c’hai in faccia. C’è un facilitatore di...