Ed è con fierezza che qui si annuncia l’uscita ufficiale in libreria del nuovo libro mio.
Uno dirà:
– Ma non era già uscito?
– Sì
– E allora?
– Ma era un’anteprima
– E che vuol dire?
– Vuol dire che era ante-uscito prima della distribuzione ufficiale
– E che vuol dire?
– Guarda, è un discorso di marketing d’assalto ma non so se puoi capirlo
– Spiegamelo

Te lo spiego:
Dal 1° di febbraio, caro amico, puoi trovare “Ti amo ma posso spiegarti” in tutte le librerie della nostra amata Nazione. Feltrinelli comprese.

Tu praticamente ora devi uscire di casa e andare nella tua libreria di riferimento e chiedere al tuo libraio di riferimento: “buongiorno caro libraio di riferimento, vorrei acquistare una copia di questo libro che si chiama Ti amo ma posso spiegarti, di Guido Catalano, Miraggi Edizioni, brossura cucita con sovracoperta, pagine 144, cm. 14, 5 per 21, euro 12.”

Lui, o lei a quel punto, ti sorriderà e urlerà: “CELO!” (se ce l’ha).
Se non ce l’ha, ti dirà: “sono profondamente imbarazzato e amareggiato nel constatare di non avere ancora ordinato questo libro essenziale, ma te lo ordino subito, scusami, non succederà più”.

Dunque caro amico, o cara amica, non aspettiamo che muoio per comprare il libro in questione.
Eh?
Io la mia l’ho fatta.
Chi vuol far la sua, questo è il momento giusto.