l’uccello rosso di Crotàli
canterà per me questa notte
ed io, guardando il cielo
scuoterò il mio bischero
finchè bianca panna sgorgherà abbondante
ed urlerò il tuo nome
alle stelle

bando alle tristezze allora
e bando agli addii
bando alle lacrime
e all’arrivederci ciao
bando al bacio che non ti diedi

bando bando bando
e bandirò bandendo tutto il bandibile

iniqua,
restituiscimi il mio

cuore