cani neri ululavano
nella notte misteriosa
così neri cani
che manco si vedevano

solo l’ululio sentivo
solo l’ululio di cani
neri
nella notte

cercavo i tuoi occhi
nella notte misteriosa
ma non trovàvoli

i tuoi occhi io cercavo
ma solo gli ululii
e poi sì, due occhi
ma di cane, non di fanciulla
due occhi rossi di cane

e ci guardammo
e ci guardammo
occhi di cane e
occhi di me
ci guardammo

cosa cerchi? mi chiese il cane
hai visto una fanciulla? domandai
no, solo cani, rispose
beh, allora magari vado, dissi

e continuai a camminare
nella notte misteriosa
ululante di cani neri
senza trovarti gli occhi
e ne avrei avuto bisogno

lo sa Iddio
quanto ne avrei avuto