bombardami di baci, baby
ho smantellato
la contraerea
per accoglierti
delicatamente
ho silenziato
le sirene
miglia di finestre illuminate
ti faranno da faro
sarò la tua Dresda
saturami indiscriminatamente
di baciobombe
non temo
la tempesta di fuoco
che ne verrà