dagli scogli – bel posto, comunque –
guato l’oceano immenso d’acqua
aggiungo solo un po’ di sale al mare
con qualche goccia
che fuoriesce dai miei occhi

conobbi un uomo triste
creò un piccolo lago d’acque salate
dai suoi occhi
sì signori, dai suoi soli occhi
un lago

non vorrei deprimervi troppo
con queste storie
dio me ne scampi, non vorrei mai
rattristarvi

come dite ?

no,
poesie d’amore basta
ho smesso di scriverne
da quando qualcuno ha scambiato il mio cuore
per una palla di merda secca da schiacciare con il tacco dello

stivale