A Torino non si scherza un cazzo

A Torino non si scherza un cazzo
a Milano gira il grano
a Roma è tutto un magna magna
a Napoli poi muori
a Verona ti innamori
ma a Torino
non si scherza
un cazzo.
Questa poesia d’amore non è una poesia d’amore
perché a Torino non si scherza un cazzo
perché è l’amore ai tempi di Torino
perché Torino ha i tempi dell’amore
ma è roba dura
è roba che te la devi faticare
è un amore che ci sta poco da scherzare.
Questa poesia d’amore
non è una poesia d’amore
è una spada laser
questa poesia è una spada laser
e noi siamo belli
e tu hai gli occhi buoni
– buoni non vuol dire stupidi
buoni vuol dire
che non si scherza un cazzo –
e noi siamo due Jedi io e te
e abbiamo capito
che il lato ganzo della forza
alla fine
è meglio.
A Torino fai più fatica qui a Torino
perché a Torino
non so se è chiaro
a Torino
non si scherza un cazzo.
Però se ce la fai a Torino
– e pochi ce la fanno –
a Torino se ce la fai
poi spacchi i culi
a mani nude
a mani nude legate dietro la schiena
su un piede solo
con un gatto su una spalla
sorridendogli negli occhi.

Perché se voglio io
hai presente la Luna?
anche la Luna a Torino
è una Luna
che ti giuro
è una Luna che non scherza un cazzo.

Io la Luna
io salgo sulla cazzo di Mole
e te la stacco dal cazzo di cielo
a morsi
la Luna
hai capito?
te la strappo dal cielo a morsi
e sai che faccio?

la sputo

e poi già che ci sono
la tiro giù la Mole
a testate la tiro giù
che mi ha rotto i coglioni pure la Mole
come la bagna cauda del cazzo
e i torelli sputazzoni.

Comunque
volevo solo dire
– perché magari mica si è capito bene –

che io a Torino ci vivo
ci muoio
e poi ci resuscito
perché qui a Torino
non si scherza
un cazzo.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

5 risposte a “A Torino non si scherza un cazzo”

  1. Avatar Salvo

    Non scherzi un cazzo in quanto a poesia. Bravo!

  2. Avatar deh

    come faccio a spiegare ad un inglese che a torino quando ami, non si scherza un cazzo … ci si imbarazza e confonde, si parla troppo. ma…. non si scherza un cazzo…
    epoinelduemilaquattordiciscoprileparolediGuido….Catalano, e ti chiedi… ma dove cazzo hai vissuto fin’ora 😉 grazieGuido

  3. […] Qui tutta la poesia “A Torino non si scherza un Cazzo” […]

  4. Avatar freesTyler
    freesTyler

    nichilista
    sempre in pista
    con le Hogan
    belle in vista
    se sono in seggiovia
    mi fumo la maria
    se c’è la polizia
    sono il primo a gettar via

    perchè son figlio di maria

    mi fumo la maria
    perchè son figlio di mia zia
    se c’è la polizia
    sono il primo a darla via

    errorista
    disfattista
    col cervello equilibrista
    integrato e anti-casta
    con salvini e comunista
    con meloni e leninista

    se una tipa è ben disposta
    pronta già la mia risposta
    le dirò
    per oggi basta

  5. Avatar Giuliano Sberna

    La mia preferita, il mio motto personale “….che io a Torino ci muoio e poi ci resuscito..”, il mio riferimento poetico torinese… ma anche un cazzo di riferimento estetico!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto − = 1