Torino – Genova – Verona – Pino Torinese

Quadruplo appuntamento poeticomusicale in questa settimana febbraiosa in quattro lochescions di tutto rispetto in quattro posti geografici esotici.

Si parte giovedì 18 per un Catalano Guitar Reading.
A grande richiesta torniamo io e il maestrissimo Matteo Negrin in quel del Kalimba, nel quadrilatero romano di Torino, alle 22.00. Poesie e chitarre come non se n’erano mai viste né sentite e se le si è sentite o viste già, meglio ripetere l’esperienza. Cioè io la ripeterei se non fosse che non posso.

Si continua venerdì 19 con una puntata speciale del Grande Fresco, di nuovo a Genova, alla Claque del Teatro della Tosse. Ad abnorme richiesta torniamo tra i vicoli genovesi col trio delle meraviglie e ospiti di livello: Alessandro Bergallo e Roberta Barabino. Alle 22.00.

Sabato 20 sono invece a Verona, ospite dell’ Associazione Culturale Esposta, sita in via Interrato dell’acqua morta 13b, ripeto, dell’acqua morta, in un Catalano Solo Reading. Alle 21.30. Veronesi e veronesse e limitrofi mi raccomando che in Veneto ci vengo in media una volta l’anno.
Venite ad arcicappella e cattatemi i libelli.

Domenica 20 sono sempre a livello Guitar Reading a Pino Torinese con l’arcimagister guitarrorum Negrin al Teatrino della Scuola Media, alle 21.00.

Vabé, per ora ho messo il grassetto, poi magari domani metto pure i links che adesso non tengo voglia e debbo pure uscire a bere il mio coctèl preferito a base di panna

Questa voce è stata pubblicata in Laiv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto − 5 =