hai ragione tu

io ero innamorato di te
per quanto un uomo possa essere innamorato
di una donna
che non ha baciato mai

tu mi dirai:
perché non mi hai baciata?

io ti dirò:
ma tu volevi?

tu mi dirai:
non posso rispondere
a questa domanda
questa poesia
la stai scrivendo tu
stai parlando con te stesso
cerca di capire
è impossibile per me
rispondere a questa
domanda

io ti dirò:
giusto
avevi gli occhi belli
e ti muovevi come una gatta
ti ho desiderata da strapparmi
fegato, cuore, polmoni
non ti ho baciata
perché son sciocco
e anche perché
le tue labbra facevano paura

tu mi dirai:
beh, la prossima volta
che incontri una così
fai una cosa

cosa?
io ti dirò

prova baciarla

hai ragione tu

Questa voce è stata pubblicata in Poesie vecchie. Contrassegna il permalink.

11 risposte a hai ragione tu

  1. Christian scrive:

    Ma almeno un vitalizio, per quest’uomo! O senatore a vita!

  2. catalanoguido scrive:

    sì, un vitalizio mi sembra un’ottima idea christian. ci pensi tu a organizzare? per me va bene. grazie

  3. Nedo B. scrive:

    Ma è morta?
    Fai ancora in tempo forse…

  4. catalanoguido scrive:

    hai ragione tu, nedo
    finchè c’è vita
    c’è baciabilità

  5. e.l.e.n.a. scrive:

    mi permetto:
    finché c’è vita
    c’è bacianza

  6. petarda scrive:

    egli invece ti dirà: ogni lasciata è persa.
    (egli ha un animo un po’ dozzinale)

  7. Tafana scrive:

    Se vai avanti a strapparti gli organi interni ogni volta che devi decidere se baciare o no
    non campi mica a lungo!
    Perciò bacia la prossima, senza troppi problemi che al massimo gira la faccia dall’altra parte.
    Una faccia che gira non ha mai ammazzato nessuno, no?
    Lunga vita al poeta!

  8. catalanoguido scrive:

    sì però una volta le ho baciato l’orecchio e mi son ferito la lingua con un orecchino tagliente.

  9. Tafana scrive:

    Qui sta l’agilità e la prontezza dello sciupafemmine doc. Devi solo fare tanto esercizio.

  10. testarda scrive:

    troppo forteeeeee
    la prossima volta non baciarla di nuovo ……
    almeno rimane un ricordo dolcissimo,come questo che hai scritto
    zaooooooooo

  11. 'Onna Leonora scrive:

    “Provare”: verbo complicatissimo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


8 − = uno

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>