Dialogo

- Mi scrivi una poesia d’amore?

- D’amore felice o d’amore triste?

- Come ti rendo?

- Felice

- Dunque?

- Dunque felice

- Bravo, vorrei proprio una poesia d’amore felice

- Hai delle preferenze?

- Cosa intendi per “hai delle preferenze”?

- Ci vuoi dentro baci, gatti, tette, occhi, ci vuoi una bici, due bici per  passeggiare assieme, ci vuoi dentro dei prati o il vento, o sia prati, sia vento, ci vuoi dentro dei riccioli neri, ci vuoi sospiri, ci vuoi dei sassolini, delle nocciole, una strada, una musica, e se sì che musica vuoi, ci vuoi un letto, delle lenzuola rosse, ci vuoi una mela,  le tua gambe lunghe affusolate, un divano, un morbido tappeto, ci vuoi del sesso, la vuoi a colazione o la vuoi notturna, vuoi che faccia innamorare altre donne al di fuori di te, vuoi un finale matto, vuoi che sia primaverile o autunnale, la vuoi invernale, vuoi un bellissimo vestito, vuoi un molo e una barca di legno sul lago, vuoi che ci sia un grande ballo e che io ti venga a prendere in carrozza,  vorresti dei gessetti colorati, vuoi che sia ambientata nel bosco, ci saranno delle castagne, la luna, la neve, vuoi che sia una poesia rassicurante, calda, che ti faccia sorridere, vuoi che ci siano dei grilli che ti fanno la serenata per tutta la notte, cosa ci vuoi dentro questa poesia d’amore felice?

- Puoi metterci davvero dentro tutto questo?

- Tutto questo e assai di più

- Voglio tutto con aggiunta di mozzarella di bufala

- Sei una morbida ragazza dalle idee chiarissime

- Procedi pure.

Questa voce è stata pubblicata in Incategorizzabile. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Dialogo

  1. Pingback: Guido Catalano: poeta all’essenza di fico di Elena Borghi | Guido Catalano Phon Club

  2. Pingback: Dialogo, Guido Catalano | allaboutdada

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


+ 1 = due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>