senza titolo

l’albero mi guarda
ride
il fiume mi guarda
ride
ride il cielo guardandomi
ed anche il monte
ed il cavallo
ridono

io no


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

3 risposte a “senza titolo”

  1. Avatar lucrezia degli Alburni
    lucrezia degli Alburni

    infatti, c’è poco da ridere, ma poi lo sai le cose cambiano e ti viene pure da ridere

  2. Avatar tafana
    tafana

    Attento Guido. Quando ti sembra che tutto intorno a te rida e solo tu no si tratta, a volte, di paranoia.
    Ma forse i poeti, quelli veri, sono tutti un poco paranoici. E’ un disturbo del mestiere, come il gomito del tennista o la pubalgia del calciatore.

  3. Avatar Laucian

    Che cazzo poi abbia da ridere un albero,
    lo sa solo lui. Però ride, imperterrito, come se stare ancorato a filtrare catrame per ossigenare te che stai li a sgassare con la Lambretta fosse cosa da ridere.

    Haha, ridi ridi.
    Le seghe fan peggio a te che a me, checchè si dica.

    Albero di merda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + = dodici