Le ex fidanzate che si rifidanzano sono come giocatori di calcio che prima giocavano nella tua squadra del cuore e che quando facevano goal tu esultavi felice e gli volevi benissimo e li stimavi e avresti voluto abbracciarli e baciarli e diventare il loro migliore amico.
Poi vengono venduti e vanno a giocare nella squadra che tu più odii.
In pratica tutti gli altri maschi sono, in potenza, la squadra che più tu odii.
Potenzialmente tu odii tutti gli uomini.
E il tuo giocatore preferito che faceva bella mostra in formato poster sul muro della tua cameretta e al quale volevi benissimo, ora è traditore.
Tutto ciò è molto triste e infantile.
Come il calcio e l’amore, d’altra parte.