supernova

le ex fidanzate rimangono belle
da farti del male
quando le vedi
da farti del male
da farti sognare, rimangono

più ex fidanzate tu hai
più ex fidanzate tu incontri
più belle di prima
più belle

non puoi farci nulla
le incontri alle feste
sui treni
nei campi
se vai a far vendemmia
le incontri tra l’uva
un fazzoletto che tiene i capelli
raccolgono i grappoli

se fai il muratore
loro s’affacciano dalla finestra
sorridono

le trovi dovunque
su spiagge
nei boschi
in giardini
nei boschi lontani del nord

fuggire non serve
le ex fidanzate
le incontri e son belle

se hanno i capelli biondi
son più biondi di prima
se hanno gli occhi azzurri
sono più occhi di allora
se hanno un corpo
beh, hanno un corpo
che vorresti farci le cose
sapete le cose?
le cose

se tu poi vai in guerra
vieni quasi sicuramente ferito dai nazisti
poi finisci in ospedale
l’infermierina francese che ti cura
lei
la tua ex fidanzata

se tu cammini di notte, dio bono
nella notte tu
vedi sfrecciare una bici
e sulla bici c’è un sellino
e sul sellino c’è un culo
il culo è di lei
la tua ex fidanzata
che sfreccia di notte

le ex fidanzate rimangono belle
ma le ex fidanzate, poi
si rifidanzano
e ti parlano come se tu fossi lì, davanti a loro
come se tu fossi una persona
come se tu fossi, ti parlano

e non capiscono che
tu non sei più
tu stai viaggiando nello spazio immenso
dove muoiono e dove nascono le stelle
dove il silenzio è tuo amico
e la tua prossima donna
sarà una Super Nova
coi capelli rossi
e un sacco

di

voglia

di fare l’amore

Questa voce è stata pubblicata in Sono un poeta, cara. Contrassegna il permalink.

11 risposte a supernova

  1. susanita scrive:

    il mio ex fidanzato non aveva mai voglia di fare l’amore. niente di peggio al mondo. se lo rincontrassi non proverei nulla, anche se fosse più bello di prima.

  2. sweetysweety scrive:

    manco i capelli rossi c’ho.. e nemmeno uno straccio di amico vagamente interessato alla poesia che mi accompagni sabato al circolo dei lettori. che a ben pensarci, che ci vado a fare in giro con uno straccio.
    e senza capelli rossi.

  3. catalanoguido scrive:

    vabbè ma capelli rossi si fa per dire! van bene tutti i colori. anche calva. o con uno straccio in testa. magari uno straccio rosso in testa.

  4. sweetysweety scrive:

    allora ci sarò. io sarò quella con lo straccio rosso in testa.
    te come ti riconosco?

  5. catalanoguido scrive:

    ciò una barba della madonna

  6. S. scrive:

    un ex fidanzato che non cià voglia di fare l’amore credevo fosse un animale raro.
    credevo ci fossero solo ex-fidanzate che non ciavevano voglia di fare l’amore (almeno prima di diventare ex).
    pensa te quanto ne so poco della vita.

  7. susanita scrive:

    guarda, sono stupita tanto pure io. non mi era mai capitato. forse sono stata fortunata prima.

  8. marty scrive:

    non è una cosa così stupefacente gli uomini si fanno grandi e poi spesso e volentieri non c’hanno voglia…

  9. Bestia13 scrive:

    STE e ZIGGO si baciano al suono della tua canzone…..

  10. catalanoguido scrive:

    ottimo, continuate così

  11. Jojo scrive:

    Ma questa poesia è bisex, o propende per un genere? Perchè io nell’iperuranio ragazze non ne ho ancora trovate… :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


sei − 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>