Quattro biscotti

Questa mattina mi son svegliato con un’ineccepibile erezione e ti ho pensata lontana dispiaciuto tu non potessi approfittarne. Mentre mi lavavo i denti nel cesso ho incontrato un tipo in mutande barbuto sovrappeso brevilineo che si lavava i denti. L’ho salutato con un...

Cuscini

Ed è osservando questa piccola bambina dagli occhi azzurri addormentarsi lenta semi sdraiata e saporita sulla sua mamma che ho capito che le tette non son’ altro che cuscini del paradiso e che le mamme son letti morbidi dalle lenzuola sempre fresche e profumate. Deve...

Come se piovesse

E non ho la benché e maledetta e minima intenzione di smettere di scriverti poesie d’amore come se piovesse malgrado questo porco mondo non smetterò malgrado questa mala gente non smetterò di carezzarti di poesie d’amore malgrado questa notte che non accenna a voler...

La prima poesia dopo un sacco di tempo

La prima poesia dopo un sacco di tempo non parla del cielo nemmanco del mare non parla di sole tramonti di lune calanti non parla di me. La prima poesia dopo un sacco di tempo racconta le tue piccole tette. E dice di film interrotti dai baci e dice che amo dormire...

Partire partirai partir bisogna

Partire partirai partir bisogna e per partire parti mi piace di pensarti dentro il treno che guardi fuori dal tuo finestrino è notte o forse presto nel mattino io non ne posso più di treni tu sei contenta invece? ci fosse i finestrini di una volta ti immagino che...

Chiara

Chiara il tuo nome è luce ma sei buia dentro Chiara. Hanno paura i lupi della tenebra che ti porti ed i vampiri. Quand’anche tutte le candele al mondo avvampassero all’unisono e gli accendini dell’universo intero ed i maestosi fari che sono di salvezza ai marinai...