l’uomo che gli cascò il pisello nello scarico della doccia e non lo ritrovò più

aveva una voglia boia di farsi
una lunga doccia calda rilassante

poi, intanto che si godeva la faccenda
gli si staccò di colpo il pisello
e finì nello scarico

iniziò ad urlare : “porcaputtana ragazzi, il mio cazzo,
il mio cazzo !”

ma non c’era nulla da fare
il suo pirillo se n’era andato
e doveva esser già nelle fogne
diretto al mare

e l’uomo continuava : “ ragazzi, ma checcazzo è successo ?!
mi si è proprio staccato il cazzo !
così di colpo !
il mio cazzo nel maledetto buco della doccia !!
ragazzi è una roba da non crederci !”

continuò così per ore
ma non riebbe indietro il suo pisello
in compenso lo intervistò la televisione
che era una bella storia da raccontare


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

9 risposte a “l’uomo che gli cascò il pisello nello scarico della doccia e non lo ritrovò più”

  1. Avatar cybbolo

    questa la conobbi tempi addietro.
    inutile dire che per quindici giorni feci solo il bagno, molto circospetto…

  2. Avatar Nedo B.

    Ci sarebbe il sifone nello scarico, ma temo che se son passati più di 2 giorni, ormai sia tardi per recuperare qualcosa più di una salsiccia putrefatta.

  3. Avatar Tafana
    Tafana

    A quest’ora è già finito in bocca a qualche alligatore di fogna.
    Fa niente. Pare si possa vivere anche senza.

  4. Avatar susanita

    mi trovo all’aeroporto di lisbona, in transito.

    ci fanno accomodare nel loudge, si chiama così, o qualcosa del genere, la sala d’attesa dei VIPS. qui aspettiamo il CEO (leggi siò) della compagnia aerea con cui voliamo. devo intervistarlo.

    mentre siamo lì che attendiamo tutti composti fuoriluogo e lievemente imbarazzati noto un pc collegato a internet sul tavolino dietro di noi.

    non so resistere alla tentazione, mentre gli altri bevono sciampagn e mangiano olivette mi appropinquo allo schermo che mi chiama come una sirena e digito vuvuvvuguidocatalanopuntoit. devo sapere cosa ha pubblicato guido oggi.

    intanto da dietro qualcuno dice guarda la susanita, noi a bivaccare e lei non perde tempo, già lavora!

    e d’improvviso, a lettere cubitali, lettere che non mi son mai parse tanto cubitali, si spalanca sullo schermo l’uomo che gli cascò il pisello nello scarico della doccia e non lo ritrovò più. soprattutto il pisello, quel pisello aveva dimensioni abnormi, dimensioni sovrumane (pure lo scarico della doccia doveva essere tipo tombino sennò mica se ne scendeva il pisello)

    presa da un panico convulsivo tento di chiudere la pagina ma non ci riesco, questi maledetti piccì delle sale d’attesa dei ricchi non si chiudono mai le finestre!! cerco di ritrovare un briciolo di lucidità ma non riesco schiaccio frenetica la freccina in alto a destra ma non succede nulla e quel pisello diventa sempre più grosso… poi finalmente digito vuvuvvugugghelpuntoit, cambia la pagina, sospiro di sollievo, mi giro, sorrido, stringo la mano del siò.

  5. Avatar mara
    mara

    ma k bella storia quella del pisello…propio interessante…xo divertente

  6. Avatar Guadagnare Online

    Divertente…certo che a inventare queste storie ce ne vuole…

  7. Avatar catalanoguido

    mica me le invento
    è tutto vero

  8. Avatar fuck
    fuck

    ma che cazzata ma sara una storia vera

  9. Avatar Zel
    Zel

    La dimostrazione che, qualche volta, gli “auguri” diretti agli ex arrivano!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto + 5 =