Archivi categoria: Poesie nuove

tra ventun giorni è natale

dolci cani vellutati docili pony profumati dodici apostoli ubriachi tra ventun giorni è natale non sto bene non sto male donne che mentono a fin di pene tipo che mi dici che son bello non sono bello non lo sono … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 6 commenti

i nostri occhi

era notte, credo quantomeno buio o forse indossavo occhiali da sole probabilmente tenevo gli occhi chiusi o ero morto intuivo cielo e luna o forse era soffitto o lampadina a basso voltaggio tu t’eri tolta le scarpe me l’hai detto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 6 commenti

i tram di notte non schiacciano nessuno

poesie d’amore ne ho scritte a strafottere e in buona sostanza quel tanto o poco che ho fottuto ho fottuto grazie alle poesie d’amore avrei potuto scrivere poesie civili politiche sociali aspetto di diventare calvo e inizio le rotaie dei … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 14 commenti

come stanno veramente le cose

fumo digitale chiavo analogico bevo intrugli rossi ghiacciati gastroaggressivi mi masturbo a scimmia meccanica ho appena attivato la ricezione dei miei aggiornamenti pubici per non rimanere indietro con il mio stesso sesso sono il sosia di David Bowie anche se … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 2 commenti

sapevi tutto

ricordo che la tua pizza preferita era al prosciutto e funghi senza funghi “perché non la prendi al prosciutto e basta?” ti chiedevo ogni volta “perché non ti fai gli affari tuoi?” mi rispondevi e sorridevi ricordo che ci conoscemmo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 8 commenti

lettera d’amore

tutto ciò che poteva accadere è accaduto tutto ciò che mi potevi dire me l’hai diciùto tutti i baci che potevi baciarmi me li hai baciati tutti gli sguardi che potevi offrirmi me li hai sguardati ed anche tutti i … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 4 commenti

uomini che più lacrime non hanno

- ti voglio bene – mi ami? – no, però ti voglio bene – dunque mi ami? – no, quasi – quindi mi vuoi benissimo, secondo me – sì, benissimo – quali sono i livelli? – ti ho voluto abbastanza … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi auspicabili, Poesie nuove | 3 commenti

Tre morti

l’uomo che morì di stupore l’uomo che morì di stupore poco prima di morire di stupore si trovava in una stanza con due porte una aperta una chiusa quella aperta era quella dalla quale era entrato quella chiusa era quella … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 6 commenti

14 minuti

quando il sole si spegnerà di colpo impiegheremo 8 minuti ad accorgercene mi ricorda quella volta che mi guardasti in faccia e mi dicesti “sappi che non ti amo più” impiegai 14 minuti a capire passarono 13 minuti e 59 … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 3 commenti

i primi secondi dopo il risveglio

non piango mai perché ho paura che mi si staccano gl’occhi non vomito mai perché ho paura che mi esce lo stomaco dalla bocca scopo con moderazione perché ho paura che mi rimane il tarallo risucchiato nel buco non salto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 13 commenti

Fernando

c’è stato un periodo piuttosto infame nella mia vita precedente che ogni volta che mi innamoravo di una ragazza a un certo punto ineluttabilmente lei mi diceva: “no, guarda, sei un ragazzo dolcissimo sei proprio una bella persona ti meriti … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 7 commenti

senza titolo

l’albero mi guarda ride il fiume mi guarda ride ride il cielo guardandomi ed anche il monte ed il cavallo ridono mi appoggio al muro ride ride la forchetta mentre ci arrotolo gli spaghetti ed anche gli spaghetti ridono alzo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 1 commento

sì, io ho paura

sì, io ho paura di te di me degl’altri dei baci dei corpi di amarti delle parole di dirti di sentirmi dirti di fare di costruire di stare di patteggiare di curarti di esserci ho paura lo ammetto lo so … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 16 commenti

tre toc brevi tre lunghi tre brevi

ti bacio in contumacia fuggitivo renitente latitante braccato dalla polizia della noia nascosto in questo buco non mi troveranno e continuerò a mandarti baci molti baci contumaci finché ti accorgerai del pezzetto di mio fazzoletto nella tua tasca quella sinistra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 1 commento

poesia magica per farti tornare allegra

questa poesia è magica non è una poesia logica légila stando su un piede solo quello destro tenendo il foglio con la tua mano sinistra indossando un cappello blu possibilmente rosso evita comunque il giallo ma se hai solo cappelli … Continua a leggere

Pubblicato in Incategorizzabile, Poesie nuove | 12 commenti

Maresciallo (quei suoi baci fraudolenti)

Quei suoi baci fraudolenti han portato in bancarotta il mio cuore sincopante. Mentre crollano le borse son qui chiuso nella stanza con la Guardia Di Finanza che mi chiede i documenti. Maresciallo sia clemente non c’ho chiesto lo scontrino alla … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | Lascia un commento

dormire da solo

dormire da solo, hai spazio puoi rotolarti nel letto puoi fare capriole cunìculi sotto le coperte metterti a sghimbescio mangiare i crekers sbriciolosi e altro ma non puoi accucchiaiarti a un corpo femmina che gli fai quella cosa spaziale da … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 10 commenti

un giorno come un altro

sedurmi abbandonarmi risedurmi per poi riabbandonarmi come un cane sulla camionale? si può fare, baby bada però che poi se ritrovo la strada verso casa un giorno come un altro potresti sentire grattare la tua porta potresti aprirla potrei essere … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 5 commenti

Pamela

Pamela ti ho dedicato le mie ultime 12 seghe per te ho imparato a usare il punto e virgola; scusa non è romantico come vorresti tu ma se io fossi un telegiornale solo belle notizie vere ti darei e se … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 3 commenti

ottimismo d’inverno

e poi l’altra sera un uomo barbuto pelato dopo avermi ascoltato mi ha detto: “bravo ma dovresti essere più ottimista in quel che scrivi” sarà il natale, ho pensato che c’è bisogno di ottimismo, di speranza gli ho anche sorriso … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 1 commento

che son le cinque e mezza del mattino

son giorni e giorni e giorni che mi sveglio son giorni che mi sveglio e son le cinque e son le cinque e mezza del mattino che poi non è mattino è notte pur non essendo notte ma mattino se … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 4 commenti

oggi gli pneumatici è un bombardamento

fra poco farà buio alle cinque fra poco per i vampiri sarà una festa mi sveglio stanco e non ho mai pensato che questo possa dipendere dalla scelta del materasso anche se qui, in basso a destra cercano di farmelo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 5 commenti

ti cucirei un vestito

ti cucirei un vestito fossi capace ti cucirei un vestito di poesie mie in modo che quando cammini per la strada te lo portassi appiccicato al corpo come ti porti quella gonna e quelle calze colorate a strisce colorate sulle … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 8 commenti

l’ultima canzone dell’usignolo in chiusura con coro di gatti randagi in calore

son solo e non solo non volo ma cado e cadendo mi frantumo al suolo ascolta io son l’usignolo io canto e il mio canto è cantato da tutti i poeti più grandi o meglio cantavo cantavo da notte a … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 1 commento

basta poesie d’amore adesso e diamoci dentro

confesso il mio cuore è un cesso otturato adesso ci vorrebbe un professionista dello spurgo pozzi ma di quelli bravi quelli col pompazzone a risucchio idraulico avete mai sentito un’ape tossire? io sì alla fine è questo che fa la … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie nuove | 7 commenti