Fino all’alba

In Norvegia un fulmine ha seccato 323 renne in un colpo solo e qui in città il Colonnello Autunno è calato senza troppo preavviso inumidendoci anima, cuori, occhi e coglioni per chi ne possiede ancora, s’intende. Gene e Gilda sono di nuovo assieme ed io son tornato...

Il poeta

Il poeta, una cosa. Una cosa deve fare il poeta non è che sia un lavoro così difficile, il poeta il poeta, non è che sia un mestiere così complesso perché al poeta, signori gli si chiede una cosa che è una al poeta gli si chiede siediti mettiti comodo e scrivine una...

Una notte sì una notte no

Una notte sì una notte no ti sogno e nei miei sogni sei bella sei bella e sorridente sei bella e sorridente e tranquilla quasi sempre vesti di scuro e mi racconti cose di te accadimenti piccoli nuovi fatti felici e nei sogni siamo sempre all’aperto un giardino una...

Tutta d’un fiato

Ho il cuore che batte strano ogni tanto lo sento che fa un salto ne fa un altro fa la giravolta fa la riverenza non fa mai la penitenza. Ho gli occhi deboli e i piedi a papera. Ci contavo per militare ma mi han preso lo stesso quei fessi eran tempi che c’era carenza...

Bianca

Le piaceva dormire fino a tardi le piacevano le poesie d’amore soprattutto quelle di poeti dell’ottocento morti giovani possibilmente di polmoni i cibi croccanti i cimiteri le ostriche i vestitini corti la mia barba la mia pancia farsi le sigarette a mano e quando le...

OCCM

Occhio: mi hai chiamato? Cuore: sì Occhio: che c’è? Cuore: ho bisogno di vederla Occhio: no Cuore: dài ti prego, un secondo solo Occhio: ho detto di no! Cuore: ma cazzo! Cazzo: sì? Cuore: no scusa Cazzo, tu non c’entri Occhio: insomma… Cazzo: scusate, se non c’è...